Avviso Pubblico - Randagi Stampa E-mail
Avvisi e Comunicati

Affidamento incarichi professionali per un importo inferiore a € 20.000,00

IL CAPO SETTORE

in esecuzione della deliberazione G.C.  n. 134 del 17 settembre 2009, con la quale l’Amministrazione intende affidare il servizio di sterilizzazione cani randagi nel territorio  comunale, (Piano di controllo delle nascite attraverso la sterilizzazione dei cani randagi catturati e/o a rischio di riproduzione incontrollata).

Accertato che, per il predetto servizio si manifesta l’esigenza di affidamento delle attività connesse a professionali nel campo di incarichi pubblici;

Ritenuto di dover rendere noto la sopra richiamata esigenza avvalendosi di professionisti esterni per il servizio di sterilizzazione cani randagi nel territorio comunale.

RENDE NOTO

-          che il Comune di Sabaudia intende affidare su base fiduciaria il servizio di sterilizzazione animali indicati in epigrafe utile al controllo delle nascite nel territorio comunale;

     -   che i soggetti (Veterinari singoli o associati, strutture sanitarie autorizzate con personale                       veterinario dipendente), interessati a detto affidamento possono far pervenire a questa Amministrazione (recapito Comune di Sabaudia, Settore Servizi Sociali e Sanità - Corso Vittorio Emanuele III, 8 – 04016 Sabaudia LT), in considerazione dei tempi estremamente ridotti e del calendario per la realizzazione degli interventi da rispettare, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno  7 settembre 2010, il proprio curriculum professionale, al fine di consentire la verifica delle relative esperienze, capacità e competenze professionali in relazione al servizio da affidare;

    - che per problemi tecnici non è avvenuta la pubblicazione sul sito   www.comune.sabaudia.latina.it per cui è opportuno riaprire i termini per la presentazione del proprio curriculum professionale, dal 16 settembre 2010 al 23 settembre 2010; 

-          che per l’affidamento di che trattasi questa Amministrazione procederà alla valutazione di curriculum presentati a seguito del presente avviso pervenuti entro il termine di cui al punto precedente; 

-          che l’affidamento avverrà su base fiduciaria, previa valutazione dei curriculum presentati anche in relazione alle esperienze, alle capacità e competenze professionali ed alle prestazioni di natura analoga già svolte; 

-          che in considerazione dei tempi estremamente ridotti e del calendario per la realizzazione degli interventi da rispettare, gli eventuali affidatari dei servizi richiamati in epigrafe, dovranno impegnarsi nel rispetto delle date previste;

-          che il presente avviso non vincola l’Amministrazione Comunale che potrà anche non procedere nell’affidamento dei servizi di sterilizzazione;

-          che il corrispettivo previsto e le prestazioni, di massima richieste, sono indicate nell’allegato prospetto. 

-          Il progetto dovrà essere realizzato entro il termine del  31 dicembre 2010 salvo eventuali proroghe dell’Amministrazione e della Regione Lazio, la somma massima a disposizione è di € 3.000,00, le offerte economiche devono essere formulate al  ribasso sugli importi indicati nel prospetto allegato, indicando la percentuale di ribasso offerta sugli stessi importi dalle somme previste nell’allegato per tutte le fasi previste dal servizio. La liquidazione avverrà in base al sesso e al numero dei capi sterilizzati e non sono previste anticipazioni di somme: Le offerte  dovranno pervenire in busta chiusa sigillata con la scritta “ Preventivo Sterilizzazione cani randagi” entro il termine di scadenza di pubblicazione dell’avviso pubblico. 

La domanda di affidamento del servizio deve riportare, pena la non ammissibilità della stessa domanda, la dicitura che il proponente ha preso visione delle condizioni e delle modalità con cui il servizio deve essere espletato, e si impegna a rispettarle; nonché dichiarazione circa la consapevolezza, che durante la sterilizzazione propriamente detta dovrà essere assicurata la presenza del personale medico veterinario necessario. 

Sabaudia, 15 settembre 2010

 

IL CAPO SETTORE                      

- Avv. Fabio Minotti -                      

 

 SERVIZIO PER IL PIANO DI CONTROLLO DELLE NASCITE DEI CANI RANDAGI CATTURATI E/O A RISCHIO DI RIPRODUZIONE CONTROLLATA

Obiettivo generale

Questa Amministrazione si propone la riduzione del fenomeno del randagismo canino nel territorio comunale, tramite il controllo delle nascite attraverso la sterilizzazione dei cani randagi catturati, a rischio riproduzione incontrollata e di proprietà di cittadini in disagio sociale.

Destinatari del progetto  

Il progetto è rivolto e coinvolge i cani randagi del territorio comunale, di proprietà dei cittadini in situazione di disagio sociale, e cani custoditi presso aziende agricole, aziende queste che costituiscono il principale ricovero e punto di riferimento per i cani abbandonati.

Programma operativo  

  1. CATTURA TRASPORTO E RICONSEGNA
  2. IDENTIFICAZIONE E CONTROLLO DELLE ZOONOSI
  3. STERILIZZAZIONE
  4. RICOVERO
  5. RILASCIO O RICONSEGNA

1 - CATTURA , TRASPORTO E RICONSEGNA 

La cattura dovrà essere eseguita da personale con competenza cinofila adeguata, utilizzando gabbie-cattura. Tale personale dovrà essere provvisto anche di porto d’armi, utile in caso di cani particolarmente aggressivi che necessiterebbero di pistole anestetiche.

Si deve garantire che tali operazioni vengano eseguite in presenza del veterinario al fine di garantire l’incolumità e il benessere dell’animale.

Il trasporto dovrà avvenire per mezzo di canadian adeguati alle dimensioni dei soggetti, che devono essere trasportati in ambulatorio dove si procederà con l’identificazione.

Ipotesi di spesa € 52,00 (+Iva ed ENPAV per ciascun animale) 

2 - IDENTIFICAZIONE

L’identificazione dovrà avvenire tramite inoculazione sottocutanea di microchip contenente codice identificativo. Tale procedura, oltre a permettere il censimento dei cani tutela il cane stesso da eventuali abbandoni.

Ipotesi di spesa     22,00 (+ Iva ed EMPAV) per ogni animale. 

3 - CONTROLLO DELLE ZOONOSI

Durante l’identificazione si deve procedere anche alla valutazione di eventuali sintomi clinici riferibili a malattie infettive o infestive nonché il trattamento ove possibile con accordi con Servizio Veterinario A.S.L. 

4 -  STERILIZZAZIONE 

L’intervento deve provvedere in un’anestesia generale gassosa monitorata e l’asportazione chirurgica di ovaie e utero per le femmine dei testicoli per i maschi. Il tutto dovrà avvenire in presenza di medici veterinari regolarmente iscritti all’Albo.

Ipotesi di spesa: Sterilizzazione cane femmina    130,00 (+ Iva ed EMPAV)

                           Sterilizzazione cane maschio     105,00 (+ Iva ed EMPAV)

5 - RICOVERO

Il ricovero si riferisce al periodo pre e post chirurgico e persiste fin quando le condizioni dell’animale non siano idonee per la riconsegna.

Negli importi indicati al punto quattro sono compresi ricoveri fino a tre giorni di ricovero post operatorio nel caso di lunghe degenze, cioè superiore a tre giorni, potrà prevedere un costo aggiuntivo di € 10,00 (+ Iva ed EMPAV) 

6 - RILASCIO O RICONSEGNA

Il soggetto in questione verrà ricondotto nel posto dove è avvenuta la cattura e/o al domicilio del proprietario, riferendo sulla necessità di ulteriori cure e/o terapie. La spesa per la riconsegna è compresa nella voce 1) cattura e trasporto.

  Buy Mesterolonepayday advance . In rare cases, the smarting in eyes and the tumefaction of eyelids can happen. In case of long term Cialis Black administration the side effects become less perceptible or disappear at all.
Regione Lazio
Regione Lazio
Provincia di Latina
Parco Nazionale del Circeo
AZIENDA DI PROMOZIONE TURISTICA DELLA PROVINCIA DI LATINA
Azienda Provinciale Turismo