Comunicato stampa - Digitalizzazione in Comune Stampa E-mail
Avvisi e Comunicati
Il Comune di Sabaudia verso la digitalizzazione dei processi e servizi. Indetta una procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento in appalto del sistema di gestione documentale

Il Comune di Sabaudia ha indetto una procedura aperta ad evidenza pubblica per l’affidamento in appalto del sistema di gestione documentale in tutti i settori dell’Ente (soluzione applicativa di gestione dei servizi comunali integrata). L’obiettivo è di perseguire, attraverso lo sviluppo tecnologico e digitale, l’innovazione organizzativa, l’automazione delle procedure amministrative, l’aumento della produttività degli Uffici con i relativi servizi e soprattutto stabilire una comunicazione trasparente ed efficace con i cittadini, rendendoli partecipi dell’attività posta in essere dall’Amministrazione. 

Con la suddetta gara, pubblicata nella giornata odierna sull’albo pretorio del Comune, l’Ente intende ottemperare alle richieste del Codice dell’Amministrazione Digitale, in conformità alla normativa inerente la privacy e il trattamento dei dati; e rendere effettiva l’efficienza, l’efficacia, l’economicità e la trasparenza dell’azione amministrativa a favore dei cittadini, delle imprese e dei professionisti attraverso la razionalizzazione dei flussi documentali, l’eliminazione dei registri cartacei, dei flussi di lavoro e la classificazione, l’organizzazione, l’assegnazione, il reperimento e conservazione dei fascicoli e dei relativi documenti informatici formati o acquisiti dall’Amministrazione.

“Dopo la riorganizzazione dei Settori e il riassetto logistico dei vari uffici comunali, abbiamo ritenuto fondamentale un rinnovamento dei sistemi di gestione documentale e di erogazione dei servizi al cittadino – ha commentato il sindaco – Il miglioramento dell’apparato informatico e la digitalizzazione dell’Amministrazione, rappresentano un punto cardine della nostra azione politica e amministrativa, volto alla trasparenza e all’efficientamento delle prestazioni, in linea con i nostri intenti programmatici. Si tratta di una piccola rivoluzione, se vogliamo, necessaria per accrescere il rendimento della macchina amministrativa e soprattutto adeguarla alle nuove tecnologie, oramai divenute strumento prioritario per la gestione dei servizi e il soddisfacimento delle necessità della cittadinanza, e perché no implementare attività anche in ottica di spending review. La digitalizzazione dell’Ente, nel rispetto delle norme di legge – conclude il primo cittadino – ha come obiettivo il miglioramento dell’attività amministrativa, semplificando e velocizzando le procedure degli uffici. Inoltre, permetterà di gestire efficacemente archivi, documenti, informazioni e processi garantendo l’accessibilità, la condivisione, la collaborazione e la corretta tenuta attraverso sistemi informatici che gestiscono tutto il ciclo di vita dei documenti, in conformità alla normativa vigente in materia di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione”.

I ringraziamenti del sindaco Gervasi per l’impegno profuso all’assessore Giampiero Macale, al consigliere delegato Francesca Marino, ai caposettori Marica Branchi (Affari Generali) ed Edoardo Piovesana (Patrimonio, Demanio marittimo, Economato, Gare e bandi) e, non in ultimo, i dipendenti degli Uffici citati. 

Alla gara per l’affidamento dell’appalto possono partecipare imprese singole o imprese riunite o consorziate, ovvero da imprese che intendano riunirsi o consorziarsi, come previsto dalla normativa vigente. Il contratto avrà la durata di 36 mesi e l’importo complessivo stimato per il servizio è pari a 40mila euro (iva inclusa) per l’intera durata contrattuale. L’appalto sarà aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base ovviamente del miglior rapporto qualità/prezzo.

Nella fattispecie, l’affidamento ha come oggetto la fornitura hardware, comprensivo di macchine server con opportuno storage, e software di una soluzione applicativa gestionale integrata e dei relativi servizi di: manutenzione, assistenza e formazione. La piattaforma andrà a supporto dei flussi documentali, della protocollazione, dell'organizzazione, dell'assegnazione, del reperimento, dello scadenzario e della conservazione dei fascicoli e dei relativi documenti informatici formati o acquisiti dall'Amministrazione. Chiunque fosse interessato dovrà presentare apposita istanza utilizzando la documentazione specificatamente allegata al bando pubblico e scaricabile sul sito nella parte “Amministrazione trasparente” del Comune, entro e non oltre le ore 12 del 16 gennaio 2018. 

Tutti i dettagli nella documentazione allegata al bando e pubblicata sul sito del Comune di Sabaudia.
  Where To Buy Dbol OnlineThere are three major facts that should be watched out for in all payday loans in the United States. Since its introduction in the market buying Cialis can be exclusively in pharmacy chains with a prescription from a doctor. I agree that this is very inconvenient and takes a lot of time and effort.
Regione Lazio
Regione Lazio
Provincia di Latina
Parco Nazionale del Circeo
AZIENDA DI PROMOZIONE TURISTICA DELLA PROVINCIA DI LATINA
Azienda Provinciale Turismo