Giochi - SUAP Stampa E-mail
suap

SEGNALAZIONI CERTIFICATE DI INZIO ATTIVITA’ PER INSTALLAZIONE GIOCHI

O

PER PRODUZIONE - DISTRIBUZIONE – GESTIONE APPARECCHI DA GIOCO

 

 

Modalità di presentazione della SCIA:

La S.C.I.A. deve essere predisposta sull'apposito modello scaricabile nella sezione modulistica e presentata esclusivamente in modalità telematica alla casella di posta certificata del Comune di Sabaudia.

L'invio di Segnalazioni non in modalità telematica e/o non firmate digitalmente dal richiedente e/o non trasmesse da casella di posta certificata saranno dichiarate irricevibili da parte di questo Comune.

Nel caso di delega ad Associazione o Professionista di fiducia per l’invio in modalità telematica è necesaria espressa delega dell’esercente firmata digitalmente.


Requisiti e presupposti:


Per svolgere l'attività richiesta occorre possedere:

-          i requisiti morali che sono indicati in modo specifico nel modulo;

-          i requisiti professionali, richiesti che sono indicati in modo specifico nel modulo;

tutti gli presupposti previsti dalla legge per lo svolgimento dell'attività come indicato nel modello di riferimento relativo (dichiarazioni, attestazioni e asseverazioni, elaborati ecc,) anche in riferimento ai locali e alla loro destinazione d’uso.

 

Costi


Diritti d’istruttoria di €.25,00 da pagare tramite versamento su c.c.p. n. 12626040 a favore della Tesoreria Comunale ovvero con pagamento in contanti presso l’economo comunale che rilascerà debita quietanza da allegare alla domanda o pagamento presso lo sportello unico per le attività produttive che rilascerà debita quietanza da allegare alla domanda

 

Allegati


- copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;

- permesso di soggiorno (ove occorra);

- pagamento diritti di istruttoria

- planimetria dei locali

- asseverazione di regolarità tecnico/urbanistica dei locali oppure dichiarazione sostitutiva di non aver apportato modifiche ai locali

- procura per inoltro telematico

 

Istruzioni


Occorre compilare interamente ed in maniera completa l’apposito modello predisposto dall’ufficio SUAP che contiene i seguenti elementi:

  • le generalità, la residenza, la nazionalità, l’eventuale recapito telefonico, il codice fiscale, la denominazione sociale della Società/Ente/Associazione (con l’indicazione della sede legale);
  • firma in originale del titolare/legale rappresentante dell'attività
  • delega per l’inoltro telematico e/o firma digitale

 

MODELLI DA UTILIZZARE:

INSTALLAZIONE APPARECCHI DA GIOCO

MODELLO SCIA PER INSTALLAZIONE GIOCHI MODELLO UNICO

ATTIVITÀ DI PRODUZIONE GESTIONE E

DISTRIBUZIONE APPARECCHI DA GIOCO

MODELLO SCIA PER PRODUZIONE-

DISTRIBUZIONE-GESTIONE GIOCHI MODELLO UNICO

 

PARAMETRI PER SALE GIOCHI (ALLEGATO A FINE PAGINA)

 TABELLA GIOCHI PROIBITI

Definizione


La tabella dei giochi proibiti nei locali pubblici è un elenco dei giochi d’azzardo che secondo la legge italiana, ai sensi dell'articolo 110 del T.U.L.P.S. approvato con R.D. 773/1931 e ss.mm.ii. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) non possono essere giocati nei luoghi pubblici. Deve essere obbligatoriamente esposta nei locali pubblici e nei circoli privati autorizzati ai giochi leciti o ove sono installati video giochi di cui al suddetto art. 110.

Tale elenco viene compilato ed aggiornato dalle questure italiane, in funzione degli usi e costumi locali e secondo le differenti denominazioni con le quali vengono denominati i singoli giochi d'azzardo nelle varie regioni e province.

La tabella comprende giochi di carte, biliardo, elettronici e di altro tipo.

 

Normativa


Artt. 86, 88 e 110 TULPS (Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza) approvato con Regio Decreto 18 giugno 1931 n° 773 e successive modifiche e integrazioni.

 

Prerequisiti


Essere titolare di esercizio in possesso di autorizzazione prevista dall’art. 86 comma 1 /comma 2 o art. 88 del TULPS, vale a dire titolare di esercizio di somministrazione, di circoli, di attività ricettive, di sale giochi, di sale scommesse, o gestore di attività commerciale in cui sono installati apparecchia da gioco

 

Cosa occorre


Adempimenti obbligatori

Occorre presentare allo Sportello Unico la domanda di rilascio della tabella dei giochi proibiti.

 

Costi


Diritti d’istruttoria di €.10,00 da pagare tramite versamento su c.c.p. n. 12626040 a favore della Tesoreria Comunale ovvero con pagamento in contanti presso l’economo comunale che rilascerà debita quietanza da allegare alla domanda o pagamento presso lo sportello unico per le attività produttive che rilascerà debita quietanza da allegare alla domanda

 

N.B. La tabella dovrà essere esposta in modo ben visibile all'interno dell'esercizio.

 

Allegati


copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;

- permesso di soggiorno (ove occorra);

- pagamento diritti di istruttoria

 

Istruzioni


Occorre compilare interamente ed in maniera completa l’apposito modello predisposto dall’ufficio SUAP che contiene i seguenti elementi:

  • le generalità, la residenza, la nazionalità, l’eventuale recapito telefonico, il codice fiscale, la denominazione sociale della Società/Ente/Associazione (con l’indicazione della sede legale);
  • estremi del provvedimento autorizzatorio che abilita all’esercizio dell’attività;
  • firma in originale del titolare/legale rappresentante dell'attività
  • delega per l’inoltro telematico e/o firma digitale

 

MODELLO RILASCIO TABELLA GIOCHI PROIBITI


Ritorna a SUAP

  The system of instant Virginia Payday Loans allows any adult U.S. citizen. In this section we give only a brief summary recommendation for admission of Levitra. Full information can be found in the instructions for receiving medications with vardenafil.
Regione Lazio
Regione Lazio
Provincia di Latina
Parco Nazionale del Circeo
AZIENDA DI PROMOZIONE TURISTICA DELLA PROVINCIA DI LATINA
Azienda Provinciale Turismo